05/05 : FESTIVAL MERCATO DEL BENESSERE IL PRIMO FESTIVAL CONTINUATIVO

04/04/2018
Salva nei preferiti Preferito
DETTAGLI
Data inizio:  05/05/2018
Comune: Bologna
DESCRIZIONE
Energie Armoniche e Bologna Olistica con il Patrocinio del Quartiere Navile presentano il primo FESTIVAL CONTINUATIVO DEL BENESSERE ITALIANO E INTERNAZIONALE dal 5 maggio al 1 settembre dalle ore 10,30 alle ore 22 tutti i primi sabati del mese al Parco Caserme Rosse a Bologna

Il Festival il primo con questa formula, unisce il benessere, il food vegan e bio e l'innovazione delle ricerche del settore (in collaborazione con Bologna Startup) arriva a Bologna ad INGRESSO LIBERO per poi espandersi in altre città italiane e all'estero!
Fra gli oltre 40 stand sono presenti un'ampia scelta di trattamenti e consulenze olistiche (Massaggi Shiatsu, riflessologia, cristalli, Reiki...), Street Food vegan e bio fra cui il tortellino vegano, la tagliatella vegana e birre artigianali a km0 del Birrificio La Futa, prodotti wellness e spazio startup sulle innovazioni del settore, talk del benessere in collaborazione con la Startup Consulenti dell'Anima, workshop dallo yoga al pilates alle armonizzazione sonore con Bagni di Gong, Campane Tibetane e di Cristallo, Tamburi Sciamaci, performance ed eventi artistici a tema gratuiti in area centrale come GoodMorning la festa dello Scambio tutte le mattine al Festival
Tantissimi e di rilievo nazionale e internazionale i super ospiti
Il 5 maggio si segnala la presenza di uno dei migliori registi e documentaristi italiani e internazionali del settore Thomas Torelli con esperienze al Festival del Cinema di Venezia, in progetti filmici al Festival Internazionale del Cinema di Roma e al RIFF che presenterà per soli 60 persone su prenotazione il suo “Food ReLOVution: tutto ciò che mangi ha una conseguenza”
Il film è un coinvolgente e rivelatore documentario che esamina le conseguenze della cultura della carne in vista della crescente preoccupazione per gli impatti sulla salute, sulla fame nel mondo, sul benessere degli animali e sull’ambiente
Il 2 giugno il Mercato del Benessere ospiterà un altro grande nome del settore, la più bella voce italiana e internazionale del mondo olistico, Thea Crudi
Insegna il suono come meditazione, collegamento energetico tra il visibile e l´invisibile.
Offre a livello internazionale l’essenza del MANTRA YOGA, conoscenza tramandata dai Veda, gli antichi testi della filosofia indiana.
Grazie al dono di una voce celestiale, Thea offre un’armonia sonora straordinaria, capace di unire il meglio di oriente e di occidente in uno stile unico.
Thea ha studiato in due dei conservatori più prestigiosi d’Europa, al Conservatorium van Amsterdam e al Conservatorio Rossini di Pesaro, laureandosi con il massimo dei voti. Thea ha vissuto sull’isola di Java grazie ad una borsa di studio nel rinomato Indonesian Institute of the Arts (ISI) di Surakarta, e si è specializzata nel canto (Sindhenan) e nelle danze dell’antica tradizione Gamelan giavanese; ha approfondito il potere del suono dei Mantra nella vocalità spirituale orientale e nel movimento, studiando ed esibendosi con grandi maestri e artisti di fama internazionale.
Ha perfezionato la pratica dei Mantra, in Italia, con Giorgio Cerquetti e in India con i Maestri Spirituali dell’Himalaya. Nel suo soggiorno a Rishikesh, sulle rive del Gange, ha vissuto intense esperienze spirituali in accordo all'antica tradizione vedica.
Thea Crudi terrà per il Festival un concerto terapeutico riservato per sole sessanta persone su prenotazione
Il 7 luglio sarà la volta Stefano Momentè, uno delle più autorevoli voci di cucina vegan e crudista in Italia, giornalista, scrittore ed esperto di alimentazione vegetariana. Nel 2001 ha fondato Vegan Italia, ha lanciato e promuove il circuito Ristoranti Verdi ed è membro della Società Scientifica di Nutrizione Vegetariana. Veganitalia Cooking School è la sua scuola di cucina itinerante per la diffusione della cultura vegan e crudista.

Stefano Momentè delizierà i palati del Festival con un laboratorio esclusivo di cucina vegana e crudista su prenotazione
In agosto il Festival continuerà la sua programmazione con un ospite speciale e per ora segreto mentre in settembre conclusione del Festival con un Top Player del settore Daniel Lumera

Daniel Lumera è Docente, scrittore, formatore internazionale, nato in Sardegna ad Alghero.
Esperto nell’area delle scienze del benessere e della qualità della vita.
Daniel Lumera è l’ideatore del metodo My Life Design®, il disegno consapevole della propria vita professionale, sociale e personale; un percorso formativo diventato sistematico grazie alla collaborazione con Università, enti di ricerca del Sistema Sanitario Nazionale e la G.U.N.I.UNESCO, ed applicato a livello internazionale in aziende pubbliche e private, al sistema scolastico, penitenziario e sanitario.
È considerato un riferimento internazionale nella pratica della meditazione, che ha studiato e approfondito con Anthony Elenjimittan, discepolo diretto di Gandhi, attraverso il quale matura la visione di un’educazione fondata sulla consapevolezza, sull’interculturalità, sulla cooperazione e sulla pace.
Crea la Fondazione MyLifeDesign ed è presidente della International School of Forgiveness (I.S.F.), un progetto formativo interamente dedicato alla divulgazione di una nuova idea ed esperienza di perdono, inteso in senso laico e universale, per la trasformazione degli individui, delle relazioni, della società e per la risoluzione dei conflitti tra Stati, popoli, etnie e religioni.
È l’ideatore della Giornata Internazionale del Perdono, celebrata in Campidoglio (Roma), che nell’edizione del 2017 riceve la Medaglia del Presidente della Repubblica italiana.
Per il Festival terrà un laboratorio solo su prenotazione per un massimo di sessanta persone
Il Festival è anche pitch gratuiti in collaborazione con Bologna Startup in cui ogni sabato alle ore 19 in area centrale le migliori Startup italiane si presenteranno al pubblico allo scopo di far interagire sempre di più il mondo del benessere con quello dell'innovazione e della ricerca
Per gli appassionati del settore non mancheranno dibattiti in area centrale tutti i sabati alle ore 19,30 i migliori esperti italiani si confronteranno su grandi temi legati al futuro del benessere (il 5 maggio), al tema delle relazioni (il 2 giugno) all'alimentazione consapevole (il 7 luglio) agli animali Guide e Maestri (il 4 agosto) e al tema dell'Amore che cura (1 settembre)
Tante le performance gratuite, dal concerto di campane tibetane, al teatro quantico con uno studio fra Teatro fisica quantistica a cura di Serena Cerè
Il Festival creato dalle due socie Serena Cerè e Paola Grappi sposa due cause sociali molto importanti: la costruzione di un centro di ricerca per una medicina integrata e l'aiuto alla missione Bawa la Huruma "L'ala della Misericordia" in Kenya di Guglielmina e Mario Grappi sostenuta dall'Onlus Rock No War che è partner dell'iniziativa
Partner e sponsor del Festival un’eccellenza italiana del settore agroalimentare l’Azienda Agricola Cervone con il loro fantastico olio biologico www.azcervone.it e La pantera Rosa pizzeria specializzata con impasti di farine alternative, integrali, Kamut, farro, cereali e senza glutine www.pizzeriapanterarosa.it
Tutto il programma del Festival per tutti gli appuntamenti e il suo menù ricco e gustoso di esperienze sensoriali a tutto tondo è consultabile al link: http://mercatodelbenessere.com/il-programma e su www.mercatodelbenessere.com

INFO:info@energiearmoniche.it
Cell.3474183580
L'evento è organizzato da Energie Armoniche www.energiearmoniche.it e Bologna Olistica Comunication www.bolognaolistica.com
RISPONDI
RISPONDI

Annunci gratuiti a Bologna