29/01 : Mortadella & Wines

25/01/2018
Salva nei preferiti Preferito
DETTAGLI
Data inizio:  29/01/2018
Comune: Bologna
DESCRIZIONE
L’associazione Go Wine, d’intesa con il locale Club Go Wine di Bologna inaugura il 2018 con la quarta edizione di un evento esclusivo dedicato all’abbinamento vino e cibo.
Da un’idea di Francesco Carboni, sarà presentata in degustazione una selezione di vini da abbinare con degustazioni di mortadella

L’evento è in programma lunedì 29 gennaio e si svolgerà con orario dalle 17 alle 22 nei locali dell’Hotel Relais Bellaria in Via Altura 11/bis, Bologna.

Al banco d’assaggio:
Cantina Produttori San Paolo – San Paolo Appiano (Bz);
Cascina Gilli – Castelnuovo Don Bosco (At);
Cieck – San Giorgio Canavese (To); De Tarczal – Isera (Tn);
Marengoni Silvio, Lino e Flavio – Ponte dell’Olio (Pc);
Nizza Silvano – S. Stefano Roero (Cn); Podere Riosto – Pianoro (Bo);
Rebollini – Borgoratto Mormorolo (Pv); Resera Alberto – Cison di Valmarino (Tv);
Tenuta Pederzana – Castelvetro di Modena (Mo); Terraquilia – Guiglia (Mo);
Torre Varano – Torrecuso (Bn); Torrevilla – Torrazza Coste (Pv);
Venturini Baldini – Roncolo (Re); Villa Rinaldi – Soave (Vr).

Protagonista di questa edizione le selezioni di Mortadella a cura di:
Villani Salumi – Castelnuovo Rangone (Mo), www.villanisalumi.it
Saranno presentate in assaggio tre tipi di mortadella:

Mortadella “LA DOTTA”
prodotta con carne nazionale derivante da suino pesante allevato secondo le regole del
disciplinare Parma DOP, pochi aromi e lunghe cotture da ricetta tradizionale.

Mortadella “LA SANTO”
prodotta con spalla e rifilatura di prosciutto per il magro e grasso di gola per i lardelli, è il prodotto
che da sempre contraddistingue l’azienda Villani. Insaporita con poco aglio fresco, sviluppa il
suo inconfondibile profumo grazie alla lunga cottura.

Mortadella “LA SANTO 5°GUSTO”
in vescica naturale. Ultima nata in casa Villani, questa mortadella è prodotta con spalle, rifilature di prosciutto
e grasso di gola, senza trippino e con una percentuale di lardelli in meno rispetto a “La Santo”.
La texture della fetta è vellutata e leggermente farinosa, gli aromi sono ridotti al minimo, l’aglio quasi totalmente assente.

I vini potranno essere liberamente degustati; ogni partecipante potrà compilare una scheda annotando i vini più graditi nell’abbinamento.

Il costo della degustazione per il pubblico è di € 18,00 (€ 12,00 Soci Go Wine, € 15,00 Soci associazioni di settore). L’ingresso sarà gratuito per coloro che decideranno di associarsi a Go Wine direttamente al banco accredito della serata. L’iscrizione sarà valevole fino al 31 dicembre 2018.

L’evento è a inviti ed è richiesta la prenotazione per consentire una gestione corretta e la migliore accoglienza.

Attenzione: per una migliore accoglienza è consigliabile confermare la presenza alla serata a Go Wine, telefonando al n° 0173/364631 oppure inviando una e-mail a stampa.eventi@gowinet.it entro le ore 12 di lunedì 29 gennaio p.v..
RISPONDI
RISPONDI

Annunci gratuiti a Bologna